Assunzioni in ruolo 2017/2018: pubblicati i contingenti per il personale docente


ruolo

Pubblicato il Decreto Ministeriale 522 del 26 luglio 2017 con il quale sono stati trasmessi agli Uffici Scolastici i prospetti contenenti il numero dei posti vacanti e disponibili presenti in ogni regione e provincia, suddivisi per tipo posto e classe di concorso.

La ripartizione dei 51.773 posti destinati alle immissioni in ruolo interessa le graduatorie ad esaurimento e di merito del concorso 2016.

Nella nota 32438 del 27 luglio 2017 di accompagnamento al decreto, sono specificate le procedure e il calendario delle operazioni.

Le operazioni di assunzioni devono concludersi entro il 5 agosto in modo da permettere ai neo-assunti di presentare la propria candidatura per l´assegnazione da ambito a scuola: la funzione su istanze online sarà disponibile dal 29 luglio al 6 agosto.

Nel caso di graduatorie di merito del concorso 2016, non pubblicate entro il 15 settembre 2016, le eventuali nomine disposte da graduatorie ad esaurimento dovranno essere recuperate a favore delle graduatorie di merito pubblicate con decorrenza dall´anno scolastico 2017/18.

Qualora, nel corso delle nomine dello scorso anno scolastico la disponibilità “dispari” sia stata conferita a favore delle graduatorie di merito, l´eventuale disponibilità “dispari” di quest´anno verrà conferita alle graduatorie ad esaurimento.

Le scuole procederanno all’individuazione degli aspiranti entro il 12 agosto. Per i docenti che non abbiano ricevuto proposte o le abbiano rifiutate provvederà l’ufficio scolastico regionale (dal 16 agosto) sulla base del punteggio nelle graduatorie (prima il concorso e poi le graduatorie da esaurimento).