ANCHE I PRECARI HANNO DIRITTO ALLA “CARTA DEL DOCENTE” – I COBAS SCUOLA TORINO LANCIANO IL RICORSO

13 Aprile 2022

RSS
Facebook
Google+
https://www.cobascuolatorino.it/2022/04/anche-i-precari-hanno-diritto-alla-carta-del-docente-i-cobas-scuola-torino-lanciano-il-ricorso">
Twitter

Il Consiglio di Stato, con sentenza del 16 marzo 2022 n. 1842, ha stabilito il diritto dei docenti precari alla Carta del docente; difatti, il collegio ha annullato gli: “atti impugnati nella parte in cui non contemplano i docenti non di ruolo tra i destinatari della Carta del docente”.

Nel frattempo anche altri Tribunali del lavoro, compreso quello di Torino, hanno stabilito il diritto dei precari all’assegnazione della “carta elettronica” per l’aggiornamento e la formazione prevista dall’art. 1, comma 12, della legge 107/, inoltre si evidenzia anche che, ad oggi, della questione è stata interessata la Corte di Giustizia Europea.

Durante l’assemblea del 12 Aprile l’avv. Ariotto ha spiegato che i Cobas Scuola Torino lanceranno il ricorso per tutti i precari che hanno avuto almeno un contratto al 30 giugno o al 31 agosto negli ultimi sette anni e chiaramente chi è attualmente di ruolo ma ha avuto contratti annuali negli anni compresi tra il 2015 ed oggi.

Come è stato spiegato durante l’assemblea, il primo passaggio da fare è inviare al più presto la lettera di interruzione della prescrizione.

Dopodichè, si è deciso di raccogliere le pre-adesioni al ricorso compilando il seguente modulo: https://forms.gle/MNLnPGEy3YFrqTei6

Per eventuali informazioni: vertenzecobas@gmail.com

Cobas Scuola Torino

Anteprima Pdf: